Come applicare il Metodo del cost to cost

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori che sono dei veri e propri appassionati di finanza, a capire come poter applicare il metodo del cost to cost, nel modo più semplice possibile. Iniziamo subito con il dire che il metodo del cost to cost (oppure anche detto metodo del costo sostenuto) è quello maggiormente utilizzato nella prassi ai fini della determinazione della percentuale di avanzamento lavori, ed è quello che meglio rappresenta la correlazione fra costi e ricavi ovvero il principio della competenza economica. Questa guida si propone di esaminare gli elementi pratici di maggiore rilievo connessi all'utilizzo della metodologia in discorso. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

27

Occorrente

  • forza di volontà
37

Iniziamo subito con il dire che il metodo del costo sostenuto, che è maggiormente conosciuto nella prassi come metodo del "cost to cost", è il metodo più diffuso per calcolare lo stato di avanzamento di una specifica commessa a lungo termine e si fonda sull'assunto che lo stato di avanzamento di un'opera possa essere correttamente stimato calcolando il rapporto fra i costi effettivi, ovvero sostenuti e consuntivati alla data di riferimento, ed anche i costi totali stimati.

47

Ai fini della determinazione dei costi effettivi, occorre sapere ed anche ricordare che bisogna prendere in considerazione, davvero tutti i costi relativi ad una data commessa, siano essi direttamente imputabili alla medesima, ovvero si tratti di costi indiretti da imputare pro quota al processo produttivo oggetto di indagine. Inoltre, come accennato in premessa in questo articolo che abbiamo deciso di proporre a tutti voi, dobbiamo ricordare che i costi effettivi si devono riferire a consumi o lavori effettivi, e non al semplice ordine.

Continua la lettura
57

Il costo totale è, invece, costituito dalla sommatoria tra i costi consuntivi già sostenuti e tutti i costi stimati a finire. Da quanto appena detto si deduce che il costo totale comprende l'insieme dei costi diretti e la quota imputabile dei costi indiretti di produzione. Tale stima deve essere costantemente aggiornata, per recepire le possibili modificazioni nei costi di acquisizione dei fattori produttivi, gli effetti di successivi accordi con il committente su varianti in corso d'opera, gli imprevisti, le previsioni sugli oneri di assistenza, garanzia e collaudo, e gli eventuali costi di smantellamento.

67

Alla luce di quanto premesso, passiamo all'esame di un caso pratico di valutazione con il metodo «cost to cost». Per far ciò ipotizziamo che il contratto stipulato per la realizzazione di un'opera ultrannuale preveda un corrispettivo pattuito in misura fissa nella misura di euro 500.000.
I dati della commessa sono i seguenti:
Ricavi contrattuali: 500.000
Costi previsti: lavoro 100.000, materiale 200.000, subappalti 44.000, pro quota costi indiretti 76.000
Il costo totale è quindi pari a 420.000, mentre il profitto lordo (stimato) ammonta a 80.000 (pari alla differenza tra ricavi pattuiti, 500.000, e costi totali stimati, 420.000).

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con la buona volontà e voglia di fare, grazie al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare, con le nostre mani, qualcosa di davvero unico e molto speciale, diverso dal comune!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

5 regole per una pausa pranzo low cost

Lavorare o studiare lontano dalla propria abitazione, richiede un notevole dispendio di energie, ma anche di denaro. La benzina, i trasporti pubblici, il pranzo fuori casa, i caffè durante le pause: sono tutte cose che, ogni giorno, ci costano un prezzo...
Lavoro e Carriera

5 idee low cost per promuovere la tua attività

La pubblicità è l'anima del commercio, si dice. Fare pubblicità è fondamentale per avere un aumento significative per il business della nostra attività commerciale: ci permetterà di ampliare di molto il novero della clientela, far sì che questi...
Lavoro e Carriera

Come aprire un campeggio

La vacanza in campeggio è un’opzione sempre più scelta da turisti di tutto il mondo. Questo, non solo per questioni economiche, visto che si tratta di una vacanza decisamente low cost rispetto ad altre, ma anche per il desiderio e la voglia di vivere...
Aziende e Imprese

Come Stimare Il Valore Dell'Avviamento Utilizzando I Sovraredditi

L'avviamento rappresenta un elemento davvero importante, il quale distingue in modo sostanziale le società già avviate che lo hanno dalle imprese di nuova costituzione che ne sono sprovviste. Precisamente, si tratta di un'immobilizzazione immateriale...
Richieste e Moduli

Come farsi rimborsare il biglietto aereo da Windjet

Windjet è una società di voli low cost che nasce nel 2003 a Catania per opera del presidente del Catania calcio, Antonio Pulvirenti. Fino alla fine del 2011 i servizi erogati dalla Windjet hanno soddisfatto milioni di clienti, ma a seguito di scelte...
Case e Mutui

Come pubblicizzare una casa vacanze

Nella categoria dei "case vacanze" possono rientrare i Bed & Breakfast e le Country House. Sono strutture di accoglienza turistica nate da poco. Il successo di questa formula è dovuto al basso costo; prendere in affitto un appartamento per le vacanze...
Aziende e Imprese

Come Impostare Un Sistema Di Controllo Di Gestione

I sistemi di controllo della gestione comportano molti benefici sia per quanto concerne la produttività sia per quanto riguarda i costi e i loro controlli. Molte aziende hanno recentemente adottato questi sistemi ottenendo enormi benefici e riuscire...
Aziende e Imprese

Come valorizzare e contabilizzare Immobilizzazioni in corso di costruzione

in questa semplice ed esauriente guida servirà vi forniremo tutte quante le informazioni necessarie su valorizzare e contabilizzare delle immobilizzazioni in corso di costruzione. Pertanto, per far comprendere nel migliore dei modi che cosa sia un'immobilizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.