Come annullare un contratto con un costruttore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si è in cerca della casa ideale e si ha la fortuna di trovarne una che corrisponda alle nostre esigenze, si è tentati di firmare celermente un contratto di compravendita al fine di evitare che qualcun'altro ci preceda e si accaparrarri l'abitazione dei nostri sogni. Questa fretta a volte è controproducente in quanto ci sono alcuni fattori imprevedibili che talvolta fanno incorrere in episodi spiacevoli. Firmando un contratto di compravendita, ci sono dei vincoli, diritti e doveri che, se non rispettati, possono rivelarsi delle vere palle al piede. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come riuscire ad annullare un contratto con un costruttore.

26

Occorrente

  • legge
36

Una volta che hai firmato il contratto, devi pagare rispettando la cifra e le modalità stabilite nell'accordo altrimenti incorrerai in eventuali penali e multe. I casi sono diversi e la parte inadempiente può essere il venditore o costruttore ed il probabile acquirente ovvero colui che ha versato una caparra. Vediamo come procedere al fine di chiarire gli obblighi ed i doveri di ciascuno.

46

Nel caso la parte inadempiente sia il costruttore e l'acquirente abbia versato una caparra, quest'ultimo ha diritto ad esigere una cifra pari al doppio della caparra per cui non solo non perderà nulla ma ci guadagnerà. Nel caso la parte inadempiente sia il compratore che ha versato la caparra e poi, dopo la firma del contratto, decide di recedere per ripensamento oppure per mancata accettazione della richiesta di mutuo, egli perderà tutto quello che ha versato e a volte dovrà versare il doppio. In certi casi, sarà obbligato a pagare al costruttore un indennizzo per il danno che gli ha arrecato.

Continua la lettura
56

Uno dei casi più diffusi di recessione da parte del cliente, Si ha quando il costruttore cambia il capitolato. Non sempre il costruttore sta dalla parte del torto. Se nel contratto è presente la clausola che contiene l'espressione "o simili", non si può recedere dallo stesso con il pretesto che il capitolato è diverso da quello stabilito in sede di contratto. L'espressione "o simili" significa che il materiale può essere diverso (magari di altro colore o di altre componenti) ma il valoree è uguale. In questo caso il costruttore è in regola. Se, invece, non si accenna alla sostituzione del capitolato con qualcos'altro di pari valore, il costruttore è in torto e dovrà restituire il doppio della caparra all 'acquirente. In sostanza paga la parte in torto che, non necessariamente, è chi rescinde il contratto. Per annullarlo completamente ed essere quindi, da ambo le parti, liberi da vincoli, bisogna rivolgersi al giudice competente il quale concederà l'annullamento a termini di legge.

66

Quando stipuli un contratto di compravendita devi essere sicuro del passo che stai per compiere. In tal modo eviterai successivi ripensamenti e pagamenti di penale. Se sei intenzionato ad acquistare casa recati in banca e chiedi al direttore se, vista la tua situazione finanziaria, potresti incorrere in un rifiuto qualora decidessi di richiedere un mutuo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come fare una diffida al costruttore per vizi dell'immobile durante i lavori

Acquistare casa è un passo importante, e con esso è necessario prestare attenzione ad una serie di dettagli, non solo per quanto riguarda il dettaglio economico, ma anche per quanto concerne quello strutturale. Prima di firmare il cosiddetto contratto...
Richieste e Moduli

Come fare una diffida al costruttore per vizi gravi dell'immobile

Quando si acquista un immobile è importante tenere sempre gli occhi bene aperti: per quanto si possa fare affidamento sull'onestà delle persone, la priorità deve essere quella di investire i propri soldi in qualcosa di concreto e senza imprevisti o...
Case e Mutui

Come trattenere la caparra confirmatoria

Secondo il Codice civile, articolo 1385, se nel momento in cui si conclude un contratto una parte consegna all'altra una certa cifra o dei beni fungibili, cioè che possano avere un valore monetario, per confermare la sua intenzione di adempiere alle...
Lavoro e Carriera

Come diventare un costruttore di case

Il costruttore edile è una figura professionale che richiede molti requisiti in quanto vanta notevoli guadagni. Spesso lo si confonde con l'immobiliarista per cui vediamo le differenze tra i due: il primo si occupa esclusivamente della realizzazione...
Case e Mutui

Come comprare casa senza rischi

L'acquisto di un appartamento presenta sempre dei rischi, dunque bisogna riflettere abbastanza prima di assumere la decisione finale. Per comprare una nuova abitazione senza avere problemi di varia tipologia, occorre considerare diversi parametri. Bisogna...
Case e Mutui

Comprare una casa costruzione: come tutelarsi

Ognuno di noi vorrebbe avere una casa di proprietà; infatti, è il sogno di ogni persona. Acquistare un appartamento, una casa indipendente oppure una villetta a schiera vuol dire possedere qualcosa dove poter passare la propria vita; inoltre, l'immobile...
Case e Mutui

Acquistare casa in cooperativa: 5 cose da sapere

Come vedremo di seguito, per molte famiglie acquistare una casa in cooperativa è l'unica possibilità vantaggiosa per poter diventare proprietari esclusivi di un immobile abitativo. Tuttavia, prima di procedere al vero e proprio acquisto, è necessario...
Case e Mutui

Come calcolare il peso del fisco sull'acquisto di un immobile

La compravendita di un’immobile è un’operazione da valutare con attenzione dal punto di vista anche economico. La complessità sta nella ricerca, nelle negoziazione vera e propria, nelle fasi del rogito e registrazione notarile arricchite magari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.