Come allacciare gas e luce

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se acquisti un appartamento e vuoi usufruire di servizi di luce e gas, devi necessariamente richiedere la fornitura ai gestori di zona, con un adeguato preavviso. Ci possiamo trovare di fronte a più situazioni in funzione del fatto che quella sia la prima utenza che attiviamo a nostro nome oppure no e che in quell'appartamento ci fosse stato già qualcuno che abbia o meno usufruito di tali servizi. A seconda della situazione sarà necessario aprire una pratica diversa: voltura, subentro o allacciatura. La voltura, ovvero il cambio di intestatario di un contratto già attivo, andrà fatta nel caso in cui nell'appartamento siano già stati stipulati dei contratti di fornitura. Il subentro sarà necessario nel caso in cui il vecchio intestatario abbia chiuso tale contratto, consiste infatti nella riattivazione di quest'ultimo. Normalmente nei primi due casi lo svolgimento delle pratiche amministrative è piuttosto rapido, invece per l'allacciamento, ovvero l'attivazione di un nuovo contratto di fornitura, la strada da seguire è un po' più lunga. Per capirne di più vediamo insieme di seguire attentamente i suggerimenti contenuti in questa guida su come allacciare gas e luce.

25

Occorrente

  • documento di identità
  • codice fiscale
  • dati catastali abitazione
35

Quando fare la richiesta

È buona norma, soprattutto in caso di allacciamento, fare la richiesta di attivazione il prima possibile: nel caso di casa nuova sarebbe consigliabile addirittura farlo prima di arredare l'abitazione, più che altro per motivi di praticità visto che per queste pratiche sarà necessario l'intervento di tecnici specializzati. Nel caso di voltura o subentro invece è tutto più semplice e rapido e saranno solo da sbrigare questioni burocratiche, perciò sarà richiesto un minore preavviso.

45

Cosa serve

Tieni a portata di mano il documento di identità e il codice fiscale della persona a cui vuoi intestare la fornitura. Saranno inoltre necessari i dati catastali dell'immobile ed eventualmente i dati del vecchio intestatario, nel caso in cui il contratto fosse già stato precedentemente stipulato e sia solo necessario effettuare una variazione, come precedentemente spiegato.

Continua la lettura
55

Dove andare

Se hai il tempo recati direttamente presso l'ufficio dell'ente da te scelto per l'erogazione del servizio; per evitare code interminabili puoi effettuare la richiesta online o chiamare i numeri verdi messi a disposizione direttamente dalle aziende. In questo caso, dopo aver parlato con un operatore riceverai direttamente a casa il contratto che dovrai rispedire, dopo averlo firmato e compilato, con l'apposita busta preaffrancata ed entro pochi giorni lavorativi dalla ricezione di quest'ultimo il servizio elettrico sarà attivo. Per quanto riguarda, invece, l'allacciamento del gas, dopo aver fatto la richiesta dovrai aspettare il sopralluogo del tecnico abilitato che ti contatterà qualche giorno prima per concordare un appuntamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Produrre l'autocertificazione di residenza per fornitura energia elettrica

L'allacciamento all'energia elettrica è, insieme a quello dell'acqua, la prima cosa a cui si pensa quando si va ad abitare in una nuova casa. Ma per richiedere una nuova fornitura, è necessario essere in possesso del certificato di residenza per dimostrare...
Finanza Personale

Come Chiedere All'Enel Un Risarcimento Per Ritardo

Fare una richiesta di rimborso non è un'impresa ardua. Puoi semplicemente chiedere all'Enel il rimborso per spese inutilmente effettuate. Non tutti sanno che l'Enel è tenuta a risarcire gli utenti che hanno subito un qualche tipo di ritardo nella fornitura...
Richieste e Moduli

Come subentrare nei contratti di luce e gas

Quando state cercando un appartamento, una casa, un locale o qualsiasi altro luogo abitabile, dovrete mettere in conto l'apertura di contratti di luce e gas. Anche se il luogo è già abitato da altre persone, non appena diventerete gli inquilini ufficiali,...
Richieste e Moduli

Come compilare una voltura catastale per successione

Nel momento in cui viene ereditato un bene immobile è di fondamentale importanza adempiere ad alcuni obblighi imposti dalla normativa vigente, per poter regolarizzare la propria posizione in merito alla nuova titolarità acquisita. Le pratiche da effettuare...
Finanza Personale

Come comunicare l'autolettura del gas online con AGSM

Ammettiamo, prima di tutto, che la comodità di poter inserire l'autolettura del contatore gas tramite i servizi online di AGSM è davvero impareggiabile, ma purtroppo bisogna fare i conti con il fatto che gli sportelli online mostrano svariate difficoltà...
Richieste e Moduli

Cosa fare in caso di cambio di residenza

Il cambio di residenza è una procedura che prevede lo spostamento della dimora propria abituale, da un Comune ad un altro. È importante non confondere il cambio di residenza con lo spostamento della dimora propria presso un'altro posto del comune stesso,...
Case e Mutui

Come effettuare un subentro in un contratto di locazione

Il contratto di locazione rappresenta un'ottima modalità per l'affitto, poiché le garanzie sono davvero numerose sia per il locatore, che per l'affittuario. Tuttavia, così come per gli altri contratti, bisogna conoscere alcuni particolari vincoli e...
Richieste e Moduli

Come recedere da un contratto per la fornitura di energia elettrica

Da qualche anno, i consumatori possono decidere presso quale società e a quali condizioni acquistare energia elettrica per la propria abitazione. Se il consumatore ha un contratto in atto e nel caso trovasse un’ offerta più vantaggiosa, può cambiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.