Come affittare un appartamento a Torino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Torino è una città che offre diverse risorse, sia dal punto di vista storico culturale, con la presenza di numerosi monumenti, che da quello paesaggistico, in quanto circondata dalla catena montuosa delle Alpi. Inoltre, la città ospita storiche industrie come la Fiat, nonchè una sede universitaria di prim'ordine come il Politecnico, e presenta il notevole vantaggio di avere delle dimensioni contenute, tali da permettere ai suoi abitanti di condurre una vita non eccessivamente stressante, come accade negli ambienti urbani più estesi. Ecco una pratica guida su come affittare un appartamento a Torino.

24

Le agenzie immobiliari

Per cercare un appartamento da affittare possiamo rivolgerci alle agenzie immobiliari della zona prescelta, oppure consultare il web nella speranza di trovare l'offerta di un privato, che ci consentirebbe di risparmiare sulla commissione richiesta dal mediatore. Dovremo poi valutare lo stato della casa che ci apprestiamo ad affittare, il rapporto qualità prezzo, l'eventuale difficoltà di parcheggio in zona, e le condizioni specifiche del contratto di locazione.

34

Informarsi sulle zone e sui costi

Il modo migliore per affittare un appartamento a Torino consiste nell'informarsi prioritariamente sulle zone migliori nelle quali concentrare le nostre ricerche dal momento che, come in tutte le città, sono presenti quartieri meno sicuri di altri, nei quali può essere rischioso rientrare da soli la sera o aspettare i mezzi pubblici. Sicuramente le aree da evitare, comprendono i quartieri Falchera, Le Vallette, San Salvario, Barriera di Milano, e le zone Porta Palazzo e Stazione Dora, poiché corrispondono a quadranti nei quali la criminalità legata allo spaccio di stupefacenti è particolarmente pronunciata.

Continua la lettura
44

Sicurezza economica

I quartieri dotati di maggiori servizi e nei quali si respira una certa sicurezza comprendono, oltre al centro storico, le zone denominate Precollina, Collina e Crocetta, nei quali i prezzi medi di una casa ammobiliata in locazione possono variare dai 380 euro mensili richiesti per un monolocale ai 700 euro per l'affitto di un bilocale. Se desideriamo scendere di fascia, possiamo considerare i quartieri Madonna di Campagna, Mirafiori e Parella, nei quali possiamo trovare un buon compromesso tra sicurezza e costi medi di affitto, anche se non risultano particolarmente collegati con il resto della città. In queste zone è possibile affittare un appartamento arredato di 60 mq a circa 500 euro, mentre ne sono richiesti 650-700 per un trilocale completo di mobilio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Affittare casa a New York: errori da evitare

Se avete in programma di organizzare una vacanza a New York e state decidendo se prenotare una stanza in hotel o affittare un appartamento, vi consiglio la seconda soluzione soprattutto se siete una famiglia oppure un gruppo di amici. Naturalmente se...
Case e Mutui

Affittare con contratto 4+4: errori da evitare

Avere un appartamento da mettere in affitto rappresenta oggi una rendita aggiuntiva, che per molte famiglie significa avere la possibilità di integrare in modo adeguato le proprie entrate mensili. Sia che si tratti di una proprietà ereditata da una...
Case e Mutui

Come affittare una casa per le vacanze

Nel momento in cui si avvicinano le vacanze, sempre più di frequente ci si orienta a prendere in affitto un appartamento invece che prenotare una stanza in albergo. Questo permette di ottenere un buon risparmio economico e avere una maggiore libertà,...
Case e Mutui

Come affittare un appartamento a Londra

Londra è una città che incuriosisce da sempre gli italiani. La sua anima multiculturale, le abitudini così diverse che si fondono e si confondono in un mix unico, i ritmi accellerati, l'ambiente ordinato. Questi sono solo alcuni dei fattori che portano...
Case e Mutui

10 consigli per affittare casa senza incorrere in brutte sorprese

Affittare casa non è semplice come sembra. Si rischia, infatti, di incorrere in situazioni spiacevoli e non essere indenni da truffe. L'affitto non sempre ci rende immuni da trappole: molti truffatori infatti giocano proprio sulla poca disponibilità...
Case e Mutui

Come affittare un negozio

Quando si ha a disposizione un locale vuoto che si possa adibire a negozio, la soluzione migliore sta nell'affittarlo. Purtroppo, per via delle oscillazioni del mercato, un locale vuoto si può svalutare piuttosto velocemente e la vendita diviene tutt'altro...
Case e Mutui

10 cose da fare prima di affittare un appartamento

Sebbene affittare un appartamento o una casa non sia vincolante e finanziariamente impegnato come comprarla con un mutuo, è comunque un impegno. Per questa ragione, oltre agli oneri di legge, c'è un vademecum, una lista di almeno 10 cose da fare prima...
Case e Mutui

10 errori da non fare mai quando si affitta casa

Affittare una casa di proprietà non è affatto una cosa semplice. Infatti per riuscire ad affittare una casa, ed essere allo stesso tempo contenti e passare sonni tranquilli, occorre stare attenti a determinati aspetti. In primis, bisogno rispettare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.