Come acquistare un immobile sulla carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Accade sempre più di frequente che, chi vuole acquistare un immobile lo acquisti ancora prima che esso sia costruito; ciò è possibile perché il Codice Civile tutela il cosiddetto contratto preliminare di compravendita di beni immobili, e cioè quel contratto mediante il quale un acquirente "prenota" con un accordo col venditore, la stipula del contratto definitivo che tratta l'acquisto di un immobile ancora da costruire o in costruzione. Acquistare un immobile sulla carta, come si suol dire, non è più così rischioso come risultava una volta, perché le recenti normative tutelano il promissario acquirente da un'eventuale inadempienza o fallimento del promissario alienante. Per far valere i nostri diritti, se intendiamo acquistare tale bene, è però necessario conoscere anche cosa dice la legge al riguardo. Vediamo quindi con questa guida come è possibile procedere, senza rischiare, all'acquisto di un immobile su carta.

26

Se a prima vista il progetto di costruzione dell'immobile sembra davvero interessante, e si vuole iniziare magari anche già a pagarlo in vista dell'ultimazione dei lavori, o per esempio passare a stipulare un mutuo a questo scopo, è necessario essere consapevoli del fatto che la legge ci tutela se siamo promissari acquirenti, a condizione però che abbiamo stipulato un contratto preliminare, che è un contratto con il quale due parti si impegnano a stipulare un contratto definitivo (del quale il preliminare contiene già gli elementi essenziali). Dal momento che il Codice Civile prevede, ex art. 1350, che gli atti di compravendita dei beni immobili debbano avere forma scritta, anche il contratto preliminare (ex. Art 1351) dovrà avere tale forma, per poter essere valido.

36

La legge 122 del 2005 ha previsto l'introduzione di un importante strumento di garanzia per i promissari acquirenti. Ai sensi di tale legge, il promissario alienante (cioè colui che ha concluso con noi il contratto preliminare di compravendita del bene immobile da costruire o in costruzione) è obbligato a stipulare un contratto di fidejussione con una banca, a favore del promissario acquirente (e quindi a favore nostro). Con tale garanzia, potremo essere sicuri che se l'azienda del nostro venditore andrà in fallimento, o per qualsiasi motivo la costruzione dell'immobile non sarà ultimata, potremo avere indietro il denaro che avremo investito e ottenere il risarcimento del danno. Inoltre se egli non ottempererà a tale obbligo noi, in qualità di promissari acquirenti, potremo far valere la nullità del contratto.

Continua la lettura
46

Il contratto preliminare per la stipulazione del contratto definitivo, per poter essere considerato valido a tutti gli effetti dovrà contenere: la descrizione dell'immobile, le sue caratteristiche tecniche e il progetto; la modalità prevista per il pagamento, gli estremi del contratto di fidejussione, i termini previsti per la consegna. Se il venditore si rifiuta di prestare la fidejussione, è buona cosa recedere dal contratto, per evitare che in caso di fallimento dell'azienda possiamo rimanere senza alcuna garanzia per recuperare il denaro, ed evitare fastidiose perdite di tempo.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come stipulare il rogito notarile

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, si occuperà di spiegarvi come stipulare il rogito notarile. Alcuni esperti del settore immobiliare, ancora oggi vanno a identificare quest'ultimo come il più solido degli investimenti, nonostante...
Case e Mutui

Acquisto di un immobile: il compromesso

Il compromesso, generalmente è il contratto preliminare che precede il rogito e, mediante il quale, l'acquirente e il venditore bloccano il prezzo e le varie condizioni, al momento dell'acquisto di un immobile. Aggiungiamo che detto compromesso impegna...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di prelazione

Si chiama diritto di prelazione quel diritto di esercitare comprando o affittando un immobile prima di chiunque altro. La prelazione è concessa per legge a chi è già inquilino in forza di un contratto di locazione: se l'immobile venisse posto in vendita,...
Case e Mutui

Come tutelarsi per l'acquisto della casa

Con l'avanzare della crisi economica, l'acquisto di una casa rappresenta l'ambizione maggiore per molti. Oggi, per potere accedere a questo vantaggio di pochi, le banche e diversi istituti che operano in campo finanziario, riescono a fornirci numerose...
Case e Mutui

Comprare una casa costruzione: come tutelarsi

Ognuno di noi vorrebbe avere una casa di proprietà; infatti, è il sogno di ogni persona. Acquistare un appartamento, una casa indipendente oppure una villetta a schiera vuol dire possedere qualcosa dove poter passare la propria vita; inoltre, l'immobile...
Finanza Personale

Come effettuare il rogito per la casa

Avete trovato la casa dei vostri sogni? Avete firmato il contratto preliminare (detto anche compromesso) di vendita di immobile? Bene, a questo punto non vi rimane altro da fare che rendere formale il passaggio di proprietà della casa acquistata. Davanti...
Finanza Personale

Come richiedere il bonus per l'acquisto di un eco immobile

Se è già nelle nostre intenzioni acquistare un eco-immobile, è bene ricordare che dal 3 novembre 2010 è ancora possibile usufruire di 100 milioni di euro dei 300 milioni stanziati lo scorso marzo. Diciamo pure che parlando di eco-immobili, ci riferiamo...
Case e Mutui

Come tutelarsi nell'acquisto di una casa

L'allocazione delle risorse dai soggetti cosiddetti "in surplus" finanziario verso coloro che vivono in una condizione di "deficit" finanziario è sempre stata la missione caratterizzante gli intermediari finanziari. Le classi di attività verso le quali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.