Come accettare l'eredità con beneficio di inventario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'eredità con beneficio di inventario è una procedura legale che permette di distinguere il patrimonio di colui che eredita da quello del defunto e consente al presunto erede di saldare eventuali debiti utilizzando esclusivamente il denaro ereditato ed evitando di intaccare il proprio patrimonio personale. Questo tipo di procedura è consigliabile quando non si è propriamente a conoscenza di cosa e quanto si andrà ad ereditare, ovvero se c'è il rischio che il defunto abbia lasciato più debiti che beni. Inoltre questa operazione prevede che l'erede non sia tenuto a pagare debiti che superino l'ammontare di quanto si è ricevuto in eredità. Attraverso questa breve guida vi spiegherò come fare per accettare l'eredità con beneficio di inventario.

24

Presentazione davanti a un notaio

La prima cosa da fare è presentarsi davanti a un notaio per fare una dichiarazione di accettazione. In alternativa è possibile anche recarsi alla cancelleria del tribunale purché quest'ultimo faccia parte della circoscrizione che comprende l'ultimo domicilio del defunto. In occasione del primo colloquio con il notaio sarà necessario esibire il certificato di morte, il certificato di residenza storica, il codice fiscale e la carta d'identità del defunto, oltre che dell'erede. Minori e interdetti, fondazioni e enti sono obbligati ad accettare l'eredità con beneficio d'inventario.

34

Compilazione dell'inventario

Una volta fatta la dichiarazione sarà necessario che l'erede provveda alla compilazione dell'inventario per conoscere attività e passività di quanto si è ereditato. Anche questo passaggio deve essere redatto da un notaio o dal cancelliere del tribunale. Questa pratica va effettuata entro tre mesi dalla data in cui è stato notificato a un individuo di essere beneficiario di un'eredità. Se dopo i tre mesi non si è concluso l'inventario è possibile ottenere una proroga di altri tre mesi. Dopo aver fatto questa operazione colui che eredita ha quaranta giorni di tempo per decidere se accettare o meno. Se il defunto aveva debiti, una volta pagati questi ultimi, l'erede può disporre liberamente di quanto ha ricevuto.

Continua la lettura
44

Pagamento della marca da bollo

Qualora ci si rivolga al cancelliere del tribunale la procedura prevede il pagamento di alcune spese: sarà necessario pagare tre marche da bollo e fare un versamento di circa 250/300 euro al tribunale. In caso invece si scelga di rivolgersi a un notaio sarà egli stesso a svolgere queste mansioni, dietro pagamento, di una parcella che varia ed è a discrezione dello studio notarile scelto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come fare l'accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario

Le procedure burocratiche che riguardano l'eredità sono all'ordine el giorno ormai. L'eredità, come ben sappiamo, si riceve da parte di un familiare che sottoscrive testamento. Esiste poi un iter specifico, che riguarda l'eredità con beneficio d'inventari....
Richieste e Moduli

Come ottenere l'autorizzazione a vendere i beni di eredità accettati con beneficio di inventario

Nel caso in cui un erede abbia accettato con beneficio d'inventario un'eredità e voglia procedere alla vendita o ad atti d'amministrazione straordinaria dei beni, ha l'obbligo, entro e non oltre cinque giorni dall'accettazione della successione, di chiederne...
Richieste e Moduli

Eredità: guida all'accettazione o alla rinuncia

Nel corso della vita è possibile che ci di ritrovi nelle condizioni di ricevere delle eredità da parte dei nostri cari. L'eredità, a seconda dei casi, può prevedere un lascito di denaro o di beni mobili ed immobili di varia natura che non sempre possono...
Finanza Personale

Come accettare l'eredità

In questa guida verranno date utili informazioni su come accettare l'eredità. Come ben saprete, essa può essere davvero qualcosa di molto piacevole, dato che può migliorare lo stato di una persona, capace in tal modo di migliorare la propria vita....
Finanza Personale

Guida delle successioni e delle donazioni

Con questa breve e schematica guida cercheremo di rendere più intellegibili alcuni concetti del diritto delle successioni e delle donazioni, individuando quegli aspetti nei quali più di sovente ci imbattiamo nella vita di tutti i giorni, senza tralasciare...
Finanza Personale

Come Fare La Rinuncia All'Eredità

L'eredità può essere accettata oppure rinunciata. Nel caso in cui si dovesse decidere di rinunciare ad una eredità oppure ad una parte di essa, si tratta di avanzare una richiesta presso la Cancelleria del Tribunale di residenza. In alternativa si...
Finanza Personale

Come rinunciare all'eredità

La morte di un congiunto determina, oltre all'inevitabile dolore, varie procedure di ordine burocratico e legale, tra esse va annoverata anche l'eredità. Questa però non sempre garantisce delle agevolazioni in termini economici, infatti se da un lato...
Richieste e Moduli

Come fare ricorso per la rimozione dei sigilli su beni ereditari

A seguito del decesso di un cittadino comincia la prassi sui beni ereditari. In presenza di contestazioni da parte di potenziali eredi o di creditori si appongono dei sigilli sugli averi. La procedura per la richiesta di rimozione è abbastanza semplice....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.