Capo Verde: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

A quanti di noi è successo, dopo aver vissuto un periodo di vacanza in un posto esotico, di desiderare di trasferirsi in quel posto paradisiaco per vivere per sempre una vita in pantaloncini ed infradito? Tra i posti più belli al mondo senza dubbio rientrano le meravigliose isole dell’arcipelago di Capo Verde. Santiago, Boa Vista, Sal, Maio, sono solo alcune tra le mete più gettonate degli amanti dell’estate tutto l’anno. Ma quali sono i passi da fare per affrontare al meglio un trasferimento ed un mutamento di vita? Se abbiamo intenzione di espatriare per cercare lavoro e fortuna all'estero, quindi, perché non tentare la carta di Capo Verde? Vediamo insieme qualche suggerimento pratico su come cercare lavoro a Capo Verde.

25

Occorrente

  • seguire i consigli riportati nella guida.
35

Requisiti necessari per il trasferimento a Capo Verde

Come per ogni trasferimento, che sia su di un’isola lontana o in un posto a noi vicino, è consigliabile in primis possedere una buona conoscenza della lingua del posto e in questo caso del portoghese, in secondo luogo è bene intraprendere un viaggio perlustrativo, al fine di capire in quale isola di Capo Verde stabilirsi. Per poter entrare a Capo Verde, i cittadini italiani hanno bisogno di un passaporto valido per il periodo di soggiorno e di un visto. I visti sono concessi per un soggiorno massimo di 90 giorni.

45

Come ottenere la residenza

I cittadini stranieri possono ottenere la residenza se dimostrano di avere un reddito sufficiente per vivere dignitosamente al di fuori del proprio Paese ed una propria assicurazione medica, se lavorano per un commerciante locale, se assumono un numero minimo di cittadini capoverdiani o se investono più di una certa somma in una nuova impresa. Per trovare maggiori informazioni riguardo le leggi, le condizioni lavorative e la situazione politica di Capo Verde, si può consultare il sito istituzionale del Governo (www.governo.cv).

Continua la lettura
55

Quali lavori scegliere a Capo Verede

Il settore in cui è più facile trovare lavoro è senz’altro quello del turismo, un settore in piena espansione in grado di offrire posti di lavoro nei villaggi, negli alberghi, nei ristoranti e nei bar dislocati nelle varie isole dell’arcipelago. Se si cerca un lavoro dipendente sarà indispensabile restare su isole come Santiago, Sao Vicente, Sal o Bovista, essendo le più sviluppate e quindi in grado di offrire molteplici opportunità lavorative.
Per trovare lavoro in strutture turistiche, è consigliabile rivolgersi alle agenzie italiane, al fine di reperire contatti di tour operator e strutture ricettive della zona. Ma se desiderate lavorare come dipendenti in altri settori, dovrete concorrere con i capoverdiani che si accontentano di stipendi di 150/200 euro al mese. A Capo Verde vi è soprattutto richiesta di idraulici, elettricisti, maestranze edili, tecnici elettronici, medici, meccanici, ingegneri, architetti, ecc. Se invece desiderate investire a Capo Verde, qui vi sono molti incentivi, poiché, una volta raggiunto lo status di “investitore esterno”, si potrà beneficiare di numerosi privilegi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Cile: come cercare lavoro

Il Cile, situato nella parte sud occidentale del continente sudamericano, è forse uno dei paesi meno quotati da tutti gli espatriati del mondo, ma ciò non significa che non sia un’ottima meta per chi è alla ricerca di un luogo in cui il clima sia...
Case e Mutui

Come acquistare un immobile in Australia

La politica del governo del Commonwealth d'Australia in materia di immobili residenziali è alquanto conservatrice. Lo stesso discorso vale per i cittadini stranieri che acquistano insieme al coniuge di nazionalità australiana. Ecco una semplice guida...
Lavoro e Carriera

Slovenia: come trovare lavoro

Trovare lavoro nell'attuale situazione economica italiana non è semplice, quindi sempre più persone decidono di trasferirsi e cercare fortuna all'estero. Una destinazione vicina all'Italia che offre buone opportunità lavorative è la Slovenia. Grazie...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Berlino

La Germania è la patria di decine di migliaia di imprese: dalle piccole imprese individuali ai grandi conglomerati. Nella realtà, il principale fattore della potenza economica della Germania sulla scena mondiale è da ricondursi alle piccole e medie...
Richieste e Moduli

Come cambiare cittadinanza

La cittadinanza denota il legame tra una persona e uno Stato oppure una associazione di Stati; normalmente è sinonimo del termine nazionalità (quest'ultimo potrebbe riferirsi solo alle connotazioni etniche). Una persona che non ha la cittadinanza in...
Lavoro e Carriera

Come diventare prefetto

Se desiderate scoprire l'iter da seguire per diventare prefetto, vi consiglio di leggere con attenzione questa guida, perché vi fornirò importanti suggerimenti sull'argomento (compresi tutti gli aspetti pratici e legali di questa professione importante),...
Richieste e Moduli

Come fare per iscriversi all'A.I.R.E.

L'acronimo A. I. R. E. è conosciuta più facilmente come l'anagrafe dello Stato italiano dedicata ai cittadini aventi cittadinanza italiana, ma che sono residenti all'estero. L'iscrizione all' A. I. R. E. È un preciso dovere civico che permette di...
Lavoro e Carriera

Come lavorare a Toronto

Il Canada è uno dei migliori luoghi da scegliere come meta lavorativa all'estero. Il centro più popoloso canadese è rappresentato dalla città di Toronto, capoluogo dell'Ontario, ed è anche la prima città per estensione. È una delle città più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.