Azioni di godimento: 5 cose da sapere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un'azione, è un sostantivo che indica tantissime cose. In campo finanziario, però, un'azione indica un'accezione di una parte o di una quota di una determinata società. Colui che acquista un'azione, e quindi la possiede, è detto azionista. Per essere socio di una determinata società, è necessario possedere almeno un'azione di essa. Le azioni, assumono diverse denominazioni e diversa natura a seconda delle caratteristiche che hanno e all'ambito in cui esse sono circoscritte. Possiamo infatti distinguere azioni a voto limitato, azioni di risparmio, correlate, privilegiate, postergate, a favore di prestatori di lavoro e azioni di godimento. Le azioni di godimento sono annesse ad una diminuzione del capitale economico di un determinato oggetto. In questa guida, sono illustrate 5 cose importanti da sapere sulle azioni di godimento.

26

Una delle cose importanti da sapere sulle azioni di godimento, è che esse sono trattate nel codice civile all'interno dell'artcolo numero 2353. Anche tutti gli altri tipi di azioni sono trattati all'interno del codice civile. Nelle azioni di godimento, vi è un ex azionista. Le azioni di godimento infatti sono una sorta di rimborsi che vengono effettuati nei confronti dell'ex azionista, qualora le azioni che quest'ultimo possedeva abbiano subito un annullamento relativo alla riduzione del capitale all'interno della società cui faceva parte, a causa di esuberanza. Rispetto agli altri soci, questo tipo di azioni non rappresentano una quota associativa, ma conferisocono solo il diritto all'ex azionista di partecipare agli utili futuri. Vengono perciò definite Postergate.

36

Importante è anche sapere come avviene la corresponsione. Per quanto riguarda questo aspetto delle azioni di godimento, chi possiede le azioni dovrà attendere che vengano remunerate completamente tutte le altre categorie nella misura di interesse legale, prima di ricevere ciò che gli spetta.

Continua la lettura
46

Una terza cosa da sapere, non meno importante rispetto alle altre, è che in caso di scioglimento di una determinata società, l'azionista avrà diritto ad una liquidazione costituita da un attivo residuo, che comunque sarà postergata. Ovviamente, si deve tenere in considerazione la disponibilità della suddetta liquidazione.

56

Altra cosa che si deve sapere sulle azioni di godimento, è che gli azionisti di godimento non hanno dirtto al voto. Inoltre l'azione di godimento non è altro che la differenza tra valore nominale e valore reale. Le azioni degli azionisti di godimento, provengono appunto da questa differenza, in quanto all'atto di rimborso il valore è superiore sempre a quello di origine.

66

Infine, c'è da precisare che a questo tipo di azioni, non viene attribuito alcun interesse legale, benché molti siano convinti dell'esatto contrario. L'equivoco si viene a creare perché viene utilizzato il tasso legale, che però ha funzione solo di rapporto, in questo caso con gli utili che vengono dati alle azioni di godimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Le diverse tipologie di società

La società è la forma più diffusa di esercizio collettivo dell'impresa, ovvero lo svolgimento di un'attività economica da parte di varie persone fisiche. Precisamente si tratta di un'organizzazione di individui e beni o servizi coordinata al raggiungimento...
Aziende e Imprese

Come trattare contabilmente il diritto di superficie

Il diritto di superficie, disciplinato dall'art. 952 e seguenti del codice civile, è un diritto reale di godimento su un terreno di proprietà altrui, che consiste nel poter costruire e mantenere, sul fondo altrui, un'edificio o una costruzione, che...
Case e Mutui

Come risolvere i problemi in un condominio autogestito

Necessiterebbero di un’amministrazione limitata soltanto a poche settimane all'anno, come ad esempio le palazzine per le vacanze estive. Effettivamente, quando si tratta di pochi appartamenti, è consentito fare a meno della figura di un amministratore...
Richieste e Moduli

Come redigere il registro di anagrafe condominiale

Affinché le autorità pubbliche siano in grado di conoscere perfettamente lo stato immobiliare dell'Italia, la "Legge n°220/2012" riguardante la riforma dei condomini ha previsto, per gli amministratori di condominio, il dovere di raccogliere:- le informazioni...
Lavoro e Carriera

Come inoltrare una vertenza sindacale

Nella guida che segue vi saranno spiegati i vari passaggi che consentono di inoltrare una vertenza sindacale, compresi i pre-requisiti necessari per potersi affidare a lei e le situazioni nelle quali normalmente si procede. Una vertenza sindacale è di...
Lavoro e Carriera

Voto per i cittadini comunitari, come fare

I cittadini stranieri, ma solo quelli appartenenti ad una nazione facente parte della Comunità Europea, possono votare in Italia. Naturalmente i cittadini non italiani, appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea, possono esercitare il diritto di...
Case e Mutui

Locazione con comodato d'uso: 5 cose da sapere

Utilizzata di frequente in ambito famigliare o tra conoscenti, la locazione con comodato d'uso è un contratto tra 2 soggetti (disciplinato dal Codice Civile, articoli da 1803 a 1812) in cui uno cede all'altro, a titolo gratuito, l'utilizzo di un determinato...
Richieste e Moduli

Come richiedere la procura a vendere

La procura a vendere rappresenta un atto giuridico unilaterale mediante il quale una persona offre la facoltà ad un'altra, denominata procuratore, di agire per suo conto, rappresentandola nel compiere attività quali vendere, comprare, amministrare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.