Azioni a favore dei prestatori di lavoro: 5 cose da sapere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il lavoro dipendente o lavoro subordinato è strettamente connesso a due figure: il prestatore di lavoro o dipendente e il datore di lavoro. Il dipendente cede il proprio lavoro al datore in cambio di un salario, settimanale o mensile come previsto per legge. La continuità lavorativa, è garantita dalla tipologia del contratto il quale prevede anche l'assicurazione obbligatoria ed i versamenti contributivi. I diritti ed i doveri del prestatore di lavoro, sono molteplici o "dovrebbero esserlo": negli ultimi anni la situazione è variata notevolmente. Vediamo insieme le azioni a favore dei prestatori di lavoro e le 5 cose di base da sapere.

27

Occorrente

  • Contratto
37

Il lavoro subordinato è sempre regolamentato dal contratto di appartenenza con il quale si viene assunti. Esso sarà scelto in virtù delle competenza del prestatore d'opera e dell'attività a cui verrà assegnato. Ogni contratto sancisce obblighi e doveri per il lavoratore: ore settimanali di lavoro stabilite, ore straordinarie, giorni di ferie, permessi ed eventuale reperibilità del prestatore per alcune attività. Ad ogni salario potrà essere aggiunto un eventuale premio produzione, trasferte, straordinari ecc.

47

Le prime cosa da sapere sono quelle che riguardano le assunzioni, ed i soggetti che possono compierle: esse possono avvenire attraverso soggetti privati, società, enti sia pubblici che privati, statali e parastatali. La seconda cosa utile è che ogni lavoratore dovrà attenersi alle normative del contratto, rispettare l'orario di ingresso e di uscita dal lavoro, svolgere le proprie mansioni, presentare la documentazione necessaria in caso di assenza giustificata per malattia o, per le donne, anche per eventuale gravidanza e maternità. Inoltre, osservando le disposizioni contrattuali e svolgendo il proprio lavoro con serietà, non si rischia di incorrere in problematiche e licenziamenti, anche se con la crisi economica che ha colpito il paese, la sicurezza del posto di lavoro si è andata perdendo.

Continua la lettura
57

Altre due cose utili da sapere per i prestatori di lavoro sono: qualora lo statuto societario lo preveda, l'assemblea può destinare degli utili di produzione ai prestatori di lavoro, questi in misura proporzionale e in ordine percentuale. Inoltre, per quel che concerne le azioni societarie, alcune società possono decidere di fornire dei diritti patrimoniali ai dipendenti attraverso delle azioni spesso di "minima entità". Ciò concorre a formare una maggior responsabilità del lavoratore che si sente coinvolto nella produttività e nel rendimento della stessa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come Utilizzare I Buoni Lavoro

I buoni lavoro sono un metodo di pagamento per il lavoro occasionale, cioè prestazioni lavorative svolte al di fuori di un normale contratto di lavoro, cioè in maniera saltuaria o non continuativa, quali possono essere le prestazioni lavorative svolte...
Aziende e Imprese

Lavoro: come pagare le piccole collaborazioni con i voucher

Con la legge 92/2012, il Governo ha voluto riformare il mercato del lavoro, modificando la regolamentazione delle prestazione del lavoro occasionale. Con questa riforma ha inoltre confermato all'INPS il ruolo di concessionario del servizio stesso. Oggi...
Finanza Personale

Prestito tra privati: tassazione

A volte si ha la necessità di fare acquisti più o meno importanti ma non si hanno a disposizione i fondi necessari per affrontarli. In questi casi si ricorre a dei prestiti o a dei mutui. Per essi ci si può rivolgere agli istituti creditizi o finanziari...
Finanza Personale

Azioni correlate: 5 cose da sapere

Il mondo della finanza è un mondo pieno di nozioni da sapere, trucchi e tecniche per poter avere successo e far crescere il proprio denaro o quello delle aziende per cui lavorate, cercando di farlo nella maniera più corretta possibile. Per riuscire...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Marocco

In questa guida vedremo di analizzare come funziona il sistema fiscale in Marocco. Il fisco in questo paese applica le imposte per scaglioni di reddito ad aliquote progressive, le quali partono da un minimo dello 0%, fino ad un reddito annuo di 20.000...
Aziende e Imprese

Azioni di godimento: 5 cose da sapere

Un'azione, è un sostantivo che indica tantissime cose. In campo finanziario, però, un'azione indica un'accezione di una parte o di una quota di una determinata società. Colui che acquista un'azione, e quindi la possiede, è detto azionista. Per essere...
Finanza Personale

Come farsi rimborsare le spese mediche, per CCNL Terziario e Turismo

I lavoratori a cui viene applicato il Contratto Nazionale del Lavoro (CCNL) dei settori Terziario (ovvero Commercio e Servizi), Turismo, Ortofrutta e Farmacia, hanno il diritto all'assistenza sanitaria integrativa offerta dal Fondo Est (costituito nel...
Lavoro e Carriera

Come stipulare un contratto di lavoro a tempo indeterminato

Se un dipendente viene impiegato su 2 o più contratti successivi a tempo determinato in servizio continuo per un periodo di 4 anni, i dipendenti hanno diritto a un contratto a tempo indeterminato. Il datore di lavoro può giustificare la concessione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.