Affitto con riscatto: pro e contro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Da pochi anni è stata ripristinata la modalità con cui un affittuario di un immobile, pagando regolarmente un mensile, può riscattare l’abitazione e diventarne poi legittimo proprietario, cosa che in genere era ad uso e consumo di coloro che risiedevano in immobili popolari. A proposito dell'affitto con riscatto, ecco una guida in cui sono evidenziati i pro e i contro.

24

Prima di analizzare queste due considerazioni, è doveroso addentrarci meglio sull’argomento, spiegando per linee generali di cosa si tratta e come funziona. Se dunque una persona non ha soldi per acquistare una casa oppure non riesce ad ottenere un prestito per accedere ad un mutuo, in quanto non in grado di fornire le garanzie richieste, ecco quindi che l’ipotesi dell'affitto con riscatto, diventa una sorta di ultima spiaggia. Dopo questa doverosa precisazione, iniziamo con l’analizzare i pro. In primo luogo, è importante sapere che invece di attendere tempi piuttosto lunghi e con il dubbio di non riuscire ad ottenere un finanziamento, un affittuario può regolarmente prenderlo in locazione. Poi se si trova a suo agio e la quadratura soddisfa le esigenze personali e familiari, può poi optare per il definitivo acquisto o eventualmente rimanere in affitto, salvo che il locatore non sia comunque intenzionato a venderlo.

34

In tal caso un altro vantaggio è di poter concordare anche un prezzo che rimane quindi invariato, qualora il conduttore decida effettivamente di riscattare l’immobile. Per quanto riguarda invece l’effettiva proprietà, diventa tale solo quando si raggiunge l’importo stabilito, quindi può rivelarsi fatale se nel corso degli anni non si riesca più a pagare la somma concordata, magari a seguito della perdita del posto di lavoro. Tuttavia, interrompere la formula di dilazione per l’acquisto definitivo, non significa perdere i soldi versati al legittimo proprietario fino a quel momento; infatti, in questo caso potrebbe risultare più facile per una banca erogare un mutuo più basso corrispondente ovvero alle restanti rate che sono rimaste insolute, in quanto la banca stessa può rivalersi, e quindi acquisire l’immobile in caso di mancata ottemperanza del pagamento delle rate concordate per il mutuo.

Continua la lettura
44

Per quanto riguarda invece gli svantaggi conclamati in una tipologia di affitto con riscatto, cominciamo con il dire che in genere si paga una quota mensile più alta rispetto a quella normale, quantificabile in circa il 14% in più. Un altro svantaggio è che prima di potersi dichiarare legittimi proprietari, bisogna pagare delle tasse in riferimento al valore catastale della casa. Infine, da non sottovalutare l’ultima avversità come accade anche per l’acquisto diretto, e che le quote versate si perdono qualora non si riesce a completare il pagamento dell’importo concordato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come funziona l'affitto con riscatto

L'affitto con riscatto è una valida alternativa all'acquisto di un immobile attraverso il ricorso all'accensione di un mutuo bancario. Chi non riesce ad ottenere un mutuo per i più svariati motivi (reddito non sufficiente, inidonee condizioni di età,...
Case e Mutui

Come acquistare casa con l'affitto con riscatto

Al giorno d'oggi, specialmente a causa della persistente crisi economica generala, risulta abbastanza complicato potere acquistare una casa di proprietà. Ciò è dovuto principalmente al fatto che ultimamente le banche, a causa della difficoltà con...
Case e Mutui

Come affittare una casa con diritto di riscatto

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter affittare una casa, però con il diritto di riscatto. Specie in questo periodo di forte crisi economica, si sente la necessità di poter effettuare dei passi sicuri, in modo da non mettersi in debiti...
Case e Mutui

Come comprare casa senza mutuo

Avere una casa di proprietà è il sogno di tutti. Il mattone, infatti, è da sempre il tipo di investimento più sicuro da realizzare, sebbene negli ultimi anni si sia assistito ad una graduale diminuzione delle vendite e, quindi, ad un declino del mercato...
Case e Mutui

Come acquistare una casa popolare

Le case popolari sono abitazioni costruite da parte di un ente pubblico, che può essere lo stato, il comune, la regione, e gestite attraverso istituti o fondazioni. Lo scopo principale è fornire le case in affitto, a canoni agevolati, a famiglie che...
Previdenza e Pensioni

Riscatto anni di laurea: come fare per andare prima in pensione

Ai giorni d'oggi entrare in pensione è sempre più complesso e difficile. Bisogna raggiungere un totale di 40 anni di carriera lavorativa. Inoltre, bisogna avere 67 anni. Considerando che ogni anno viene prorogata l'età per avere la pensione, servono...
Finanza Personale

10 consigli per garantirsi una vecchiaia sicura economicamente

Le varie riforme messe in atto dai Governi che si sono succeduti negli ultimi anni hanno aumentato gli anni di contributi necessari a raggiungere l'età pensionabile, oltre che creare le condizioni per una spesa più bassa per lo Stato. Nella sostanza,...
Finanza Personale

Come richiedere il riscatto della laurea ai fini pensionistici

Per tutti coloro che hanno conseguito la laurea, l'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale permette il riscatto degli anni di studio universitario a fini pensionistici, anche se l'utente non sta attualmente lavorando. Questa pratica consente di avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.