10 motivi per fare il servizio civile

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il servizio civile è un'attività di volontariato che però garantisce una retribuzione. Con questo si invoglia la popolazione ad agire attivamente in difesa di coloro che sono in difficoltà. È una valida opportunità di lavoro e di crescita professionale e personale. I settori nei quali è possibile lavorare vanno da quello ambientale a quello culturale. Si può fare assistenza ai più piccoli o ai malati ma anche agire attivamente nella protezione civile. Possono fare domanda tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni e che non abbiano superato il 28esimo anno di età. I cittadini italiani che godono dei diritti politici e civili, possono fare domanda per i posti disponibili. Ovviamente, non si accettano condannati per reati gravi e che non sono in possesso dei requisiti fisici e psichici. Vediamo adesso quindi quali sono i 10 motivi per fare il servizio civile.

211

E' una fonte di guadagno

Fare servizio civile per molti è anche la prima fonte di guadagno. Il compenso giornaliero è di quasi 15 euro per un totale di 433,80 euro mensili. Ad alcuni viene anche offerto vitto e alloggio e le spese di trasporto. Rappresenta quindi una buona opportunità per mettere da parte una piccola somma di denaro. È anche un buon modo per imparare a gestire i soldi facendo del volontariato.

311

Aggiunge esperienza al curriculum

Oltre al guadagno economico, il secondo dei 10 motivi per fare servizio civile è che si fa esperienza. Sono molti coloro che sono disposti al giorno d'oggi a lavorare gratis pur di imparare qualcosa. Questo perché sempre più aziende cercano candidati con un curriculum ricco e aggiornato. Il servizio civile permette di aggiungere un attestato in più che molte volte può fare la differenza.

Continua la lettura
411

Vale come punteggio per i concorsi

Il MIUR decreta che il servizio civile è valido come punteggio per chi concorre ad un posto pubblico. Questa attività infatti viene inquadrata come "servizio svolto presso enti pubblici" e garantisce una buona base. Tutto ciò significa che si possono scalare le classifiche di un concorso grazie a questa esperienza. Un notevole vantaggio, insomma, per chi è alla ricerca di un'occupazione in ambito pubblico.

511

Aiuta ad essere indipendenti

Molti giovani, per svolgere il servizio civile, si devono allontanare da casa. Inutile dire che questa "separazione" serve anche per crescere. Non avere più le comodità di casa aiuta a diventare più responsabili e maturi. Diventare autonomi e professionali dovrebbe essere l'ambizione di ogni giovane che si vuole inserire nel mondo del lavoro. Il servizio civile, da questo punto di vista, aiuta davvero molto.

611

Fa crescere a livello umano

Un altro dei 10 motivi per fare il servizio civile è che aiuta a crescere. Anche se il servizio civile garantisce un compenso, rimane sempre una scelta volontaria. Chi prende questa decisione dimostra già di essere una persona matura. Prestare la propria attività a favore degli altri fa crescere anche a livello umano. Le persone diventano più comprensive, tolleranti e sentono il bisogno di aiutare gli altri senza un ritorno.

711

Fa diventare professionali

Come per qualsiasi altro lavoro, anche il servizio civile richiede impegno e professionalità. Chi fa questa scelta impara ad essere professionale e puntuale. Ci sono infatti degli orari e dei turni da rispettare. Con il tempo si impara a rispettare i superiori, a vestirsi in modo adeguato e a comportarsi in un certo modo. Anche il modo di vestire ricopre un ruolo fondamentale. Coloro che svolgono questo servizio devono avere un abbigliamento consono e porsi in maniera professionale.

811

Insegna a lavorare in team

Il lavoro di squadra è molto importante. Il servizio civile non fa differenza da questo punto di vista. Coloro che svolgono un lavoro devono saper cooperare con gli altri. Ma non solo, devono anche riconoscere l'impegno dei colleghi proprio come in qualsiasi altra occupazione. Con il tempo si impara anche a rispettare i compiti suddivisi tra i membri del gruppo. Questo fa crescere notevolmente la persona.

911

Aiuta a farsi nuovi amici

Fare il servizio civile aiuta anche ad acquisire nuovi amici. Coloro che sono un po' timidi ed introversi possono fare nuove conoscenze. Ecco perché orientarsi verso questa scelta è anche un modo per imparare a relazionarsi con gli altri. Molte amicizie infatti durano anche dopo la fine del servizio. È quindi un ottimo modo per vivere l'esperienza anche al di fuori del lavoro.

1011

Insegna la tolleranza

Al servizio civile partecipano tanti giovani di età e sesso diverso. Questo vuol dire che si impara anche a stare a contatto con persone di idee differenti. Si possono superare i propri limiti perché ci si sente accomunati da un unico obiettivo. La mission del servizio civile unisce tutti indistintamente. Dopo aver terminato il proprio lavoro, si guarderà il mondo con altri occhi.

1111

Serve da esempio per gli altri

Chi ha svolto il servizio civile può raccontare la sua esperienza anche agli altri. Questo può invogliare gli amici e parenti a seguire le sue orme. L'esperienza può servire da "spinta" per tutti coloro che sono indecisi su cosa fare. Raccontare questa avventura sicuramente è un ottimo modo per continuare a svolgere questo nobile servizio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come svolgere il servizio civile

Il servizio civile è una sorta di attività lavorativa, che induce la persona verso una crescita sia educativa che formativa, quindi altamente consigliabile. Viene definita lavorativa perché nei 12 mesi in cui viene svolto, si riceve un compenso che...
Richieste e Moduli

Come ottenere il CUD per il Servizio Civile

Il servizio civile nazionale, potremmo dire, è quell’esperienza giovanile di un anno di impegno, nel servizio e nella formazione, aderendo a progetto presso un ente, in Italia o all’estero, scelto nei campi dei servizi a persone in situazioni di...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'invalidità civile con inabilità al lavoro

L'invalidità civile è uno status che il nostro ordinamento legislativo riconosce a tutte quelle persone che per situazioni specifiche non riescono a svolgere le ordinarie azioni atte a provvedere al proprio fabbisogno. Chi si trova in tale situazione...
Lavoro e Carriera

Servizio civile: 10 cose da sapere

Sono molti i giovani che hanno scelto di prestare il proprio tempo al servizio civile. L'istituzione di questa attività lavorativa, di tipo volontario, risale a quando ancora il servizio di leva militare era obbligatorio. Infatti i giovani, superati...
Lavoro e Carriera

10 motivi per scegliere il servizio civile

Ogni anno, il governo indice una serie di bandi dedicati al servizio civile volontario. Dopo aver consultato il bando e verificato i requisiti necessari, è possibile scegliere l'ente al quale inviare la propria domanda di candidatura al fine di essere...
Finanza Personale

Fasi di un procedimento civile

Il procedimento civile, è uno strumento giuridico atto a dirimere le controversie aventi come oggetto il diritto privato. Si basa sui principi del diritto processuale civile contenuti per gran parte nel Codice di Procedura Civile. Il procedimento civile,...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di stato civile

Molto spesso siamo chiamati a presentare dei documenti per far fronte alle situazioni più svariate. Se i certificati da presentare riguardano degli atti di nascita, di morte, di matrimonio oppure documenti relativi alla cittadinanza e alle pubblicazioni...
Finanza Personale

Come funziona la mediazione civile

Il Decreto Legge n. 69/2013, convertito con la legge n. 98/2010, ha modificato il precedente decreto legislativo con il quale veniva introdotta per la prima volta in Italia la disciplina della mediazione civile. Con l’espressione “mediazione” la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.