10 errori da evitare nel CV del freelance

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Costruire un Curriculum Vitae degno di nota non è per niente semplice, titoli e competenze devono infatti essere esposti in modo da essere facilmente identificabili ma anche convincenti. Tali problematiche diventano poi ancor più importanti e consistenti quando ci si trova a dover scrivere il cv di un freelance. Qui infatti non si dovrà cercare un datore di lavoro, ma piuttosto convincere eventuali clienti di poter effettuare al meglio le mansioni richieste e di possedere competenze migliori della concorrenza. Vediamo quindi insieme come ovviare a tali problematiche, passando in rassegna i 10 errori da evitare nel CV del freelance.

211

Errori ortografici

Il terrore di tutti è quello di scovare degli errori grammaticali oppure ortografici indesiderati. Per questo controllate più volte il testo prima di stamparlo ed effettuate anche un controllo automatico con Word perché in tal modo se vi è sfuggito un refuso o qualcosa di simile, sarete subito al riparo.

311

Design scontato o poco accattivante

Soprattute se ambite a lavorare come grafici o designer, più che per il contenuto il vostro Curricul Vitae parlerà prima di tutto con il proprio aspetto. Curate quindi al meglio l'impaginazione e la grafica, in modo da creare un biglietto da visita davvero sorprendente per clienti ed eventuali datori di lavoro.

Continua la lettura
411

Titoli e competenze non reali

Tutto viene a galla, soprattutto le bugie, per questo evitate di scrivere di avere quel tale master o di aver lavorato per un'azienda blasonata se non è vero. I controlli ormai sono sempre più semplici grazie alle tecnologie, e finirete con il perdere il lavoro ed anche la faccia.

511

Mancanza di organizzazione

Se siete dei Freelancer siete anche degli autonomi e temerari lavoratori, dovrete dimostrare di essere pronti al duro lavoro e all'attenzione. Essere infatti padroni e gestori di se stessi non è sempre facilissimo. Per questo un Curriculum poco organizzato denoterà subito poca organizzazione anche nella vostra vita lavorativa. Cercate di fare buona impressione già dalla vostra presentazione cartacea.

611

Foto CV poco appropriata

Se siete degli artisti, dei grafici o altri del settore creativo, allora la foto al vertice del Cv è davvero un must have, anche se è consigliabile a qualsiasi genere di lavoro. In ogni caso preferite delle foto solo del volto fino alla linea delle spalle. Indossate abiti semplici ed assumete pose da lavoro, senza addentare pizze o con enormi boccali di birra.

711

Mancanza di recapiti personali

Uno degli errori tra i più diffusi è a sorpresa la mancanza di recapiti personali, a partire dalla semplice email personale. Siete dei lavoratori freelance, e per questo è d'obbligo allegare più di un recapito sia fisico che telefonico, oltre alla ormai comunissima posta elettronica o eventuale sito web.

811

Descrizione egocentrica

Non c'è niente di peggio delle esagerazioni. Evitate quindi di eleggervi come paladino e salvatore dell'intero globo. Meglio essere umili, sottolineando solo competenze realmente interessanti per il vostro lavoro, evitando così di descriversi come in una chat personale.

911

Esperienze poco attinenti

Se siete stati il campione di ruba-bandiera dell'oratorio o il più bravo saltatore di corda del liceo, probabilmente non interesserà a nessuno. Evitate quindi di mettere esperienze davvero poco interessanti ed attinenti con il lavoro che andrete a svolgere.

1011

Mancanza di dettagli fondamentali

Un Curriculum Vitae schematico e sintetico è sicuramente importante, ma ciò non vuol dire che dovrete scrivere in maniera telegrafica e poco decifrabile. Valutate bene ogni voce e descrivetela in maniera comprensibile anche a chi non vi conosce.

1111

Poca creatività

Siete degli autonomi, ciò presuppone che siate persone più attive e creative degli altri. Quindi cercate di non essere banali a partire dal vostro Curriculum Vitae. Cercate di sembrare dei lavoratori abbastanza indaffarati e competenti, ma con un estro creativo che vi contraddistingua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 consigli per diventare freelance

Ai giorni nostri si sta affermando sempre più una nuova categoria di lavoratori richiesta dal mercato, i cosiddetti freelance. Questa tipologia indica i lavoratori liberi, nel senso che sono i datori di lavoro di sé stessi. Queste figure scelgono di...
Lavoro e Carriera

I principali svantaggi del lavoro freelance

Con il termine freelance, proveniente dalla lingua inglese, si indica un tipo di lavoro o soggetto paragonabile a quello del libero professionista. Questo tipo di lavoro possiede devi vantaggi ma, come vedremo, anche degli svantaggi. Lo scopo di questa...
Lavoro e Carriera

5 consigli per chi vuole diventare freelance

Il mondo del lavoro, così come la nostra società, cambia in modo davvero repentino. Addio al posto fisso, oggi le professioni sono tutte più flessibili, con l'esigenza che il lavoratore sia in grado di reinventarsi in una nuova veste e in un nuovo...
Lavoro e Carriera

Come lavorare come fotografo freelance

Per chi non ama essere sottoposto ad orari lavorativi rigidi e dover rispondere ad un datore di lavoro la libera professione è sicuramente una delle alternative più valide al lavoro dipendente. Questa è anche una scelta che offre meno sicurezze economiche,...
Lavoro e Carriera

Freelance: 10 consigli per trovare lavoro

Hai da poco lasciato il lavoro perché il tuo sogno è lavorare come freelance? Oppure hai scoperto questa realtà e cerchi dei consigli per trovare lavoro e per valorizzarti? In questa lista sono presenti dieci informazioni indispensabili sulla attività...
Lavoro e Carriera

Come diventare stilisti freelance

Un lavoratore freelance si differenzia da un tradizionale dipendente per il fatto che esso svolge la propria attività in maniera del tutto autonoma ed indipendente, senza sottoscrivere alcuna forma di contratto lavorativo. Chiaramente, è bene sapere...
Lavoro e Carriera

Come diventare agente immobiliare freelance

La figura dell'agente immobiliare è una figura ben radicata e presente su tutto il territorio nazionale. Basta guardarsi in giro per vedere qua e là qualche agenzia di intermediazione immobiliare sparse per la città e talvolta sono veramente tante....
Lavoro e Carriera

Le app più utili per un freelance

Il freelance al giorno d'oggi è una delle mansioni più in rapida crescita, grazie allo sviluppo di internet e quindi alla facilità di comunicazione tra azienda e professionista. Il freelance è un libero professionista che viene ingaggiato da un azienda,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.