10 consigli compilare il modello F24

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il modello F24 va utilizzato da tutti i contribuenti a prescindere dal fatto che possiedano partita IVA. Tale modello permette di versare i tributi, contributi e i premi in un'unica operazione, deducendo dal versamento eventuali crediti. Per coloro che possiedono partita IVA vige l'obbligo di procedere a un tipo di versamento di natura telematica che spesso esige l'ausilio di intermediari specializzati. In questa occasione daremo 10 consigli per compilare il modello F24.

211

Accertate i redditi e la loro natura

Per prima cosa fate sempre in modo che quanto dichiarato corrisponda effettivamente al reale valore del reddito espresso, dato che le imposte sono correlate a criteri di progressività. Per evitare errori fate sempre riferimento alle tabelle reddituali come nel caso dei fabbricati.

311

Calcolate l'esatta misura delle deduzioni

Rispetto alle imposte sui redditi è anche possibile che sia componente ulteriore quella definita dalle deduzione, che vanno a ridurre l'entità complessiva della base imponibile permettendo di ottenere una riduzione dell'imposta in ragione delle spese inerenti alla produzione di reddito.

Continua la lettura
411

Rispettate i termini

L'imposta segue un periodo detto per l'appunto "periodo di imposta" che è tracciato generalmente durante l'arco dell'anno solare, anche se per determinate imposte possono essere previsti termini differenti in funzione dell'attività da cui deriva il reddito.

511

Compilate la sezione erario

Prestate molta attenzione alla compilazione della sezione "erario" che è predisposta per permettere il pagamento di imposte in generale, ritenute ed altri ulteriori tributi riferibili alla voce dei redditi diversi. Trovate tale sezione tra le prime del modulo F24.

611

Compilate la sezione INPS

Un'ulteriore sezione necessaria da compilare con estrema precisione ed attenzione riguarda la sezione "INPS". Tramite questa sezione potranno essere svolti i pagamenti dei rispettivi contributi correlati all'attività di lavoro svolta nel periodo di imposta.

711

Compilate la sezione Regioni

Tra le ulteriori e importanti sezioni di notevole importanza ai fini impositivi, relativi al modulo F24, è necessario non tralasciare la voce relativa alle imposte regionali che sono predisposte per il pagamento delle addizionali regionali.

811

Compilate la sezione IMU

Per quanto riguarda le imposte che sono definite nella categoria dei tributi locali è necessario fare riferimento alla sezione IMU (Imposta Municipale). Tramite questa sezione sarà possibile adempiere agli obblighi tributari correlati a specifici tributi locali come le addizionali comunali.

911

Compilate la sezione "altri Enti"

Per quanto riguarda la sezione "Altri Enti" si fa riferimento alla categoria di imposte correlate ad Enti ulteriori di natura previdenziale ed assicurativa come ad esempio l'INAIL (Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro).

1011

Consultate un sito web specializzato

Per qualsiasi dubbio inerente alla compilazione del modulo F24, qualora i consigli precedenti non abbiano chiarito tutti i vostri dubbi, allora potete consultare un sito web specializzato, ce ne sono molti direttamente collegati agli uffici di riferimento.

1111

Consultate un commercialista

Se avete ulteriori dubbi, se non siete riusciti a compilare ogni passaggio in modo opportuno, allora potete e dovete consultare un commercialista perché di fatto potrà chiarire i vostri dubbi dandovi la certezza di aver inserito ogni dato per come si deve.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come pagare le imposte con il modello F24

La burocrazia nel nostro paese è una prassi che mette in difficoltà tantissimi cittadini, i quali sono costretti a fare salti mortali per venirne a capo senza incorrere in sanzioni o comunque ricevere provvedimenti simili. Uno dei campi più complicati...
Finanza Personale

Le diverse forme di progressività delle imposte

Molto spesso quando trattiamo la materia tributaria abbiamo delle problematiche di comprensione. Questo perché purtroppo è molto tortuosa a ricca di diversi punti oscuri ai non addetti ai lavori. Lo scopo di questa guida è quello di chiarire al meglio...
Aziende e Imprese

Come calcolare le imposte sui salari

Esistono vari argomenti che trattano l'economia del paese. Infatti il bilancio dello Stato prevede il pagamento dei tributi. Uno dei tributi che vengono pagati è l'imposta. L'imposta riguarda il prelievo obbligatorio da parte dei cittadini, a carico...
Finanza Personale

Come pagare tasse e tributi con il ravvedimento operoso

Questa breve guida cercherò di spiegarvi come pagare tasse e tributi con il ravvedimento operoso in modo semplice ed esaustivo. La spiegazione indicata è anche un strumento di informazione a carattere generale molto utile al contribuente "onesto" che...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Slovenia

Dagli anni '90 ha avuto luogo una lunga revisione del sistema tributario sloveno, prestando attenzione agli standard europei in materia fiscale e riducendo il numero degli strumenti impositivi. Il sistema fiscale in Slovenia è assai particolare poiché...
Finanza Personale

Differenza tra tasse, imposte e contributi

Purtroppo, l'economia, non sempre è semplice da comprendere e molti trovano difficoltà ad imparare la differenza fra alcuni termini e nozioni che invece bisognerebbe conoscere dal momento che fanno parte della nostra quotidianità. Sebbene le tasse,...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Irlanda

Il piccolo Stato dell'Irlanda con 4 milioni e mezzo di abitanti presenta il settore finanziario molto sviluppato anche perché in Irlanda ci sono incentivi di natura fiscale che vengono dati già dagli anni 90. Tutto il sistema legale di questo stato...
Finanza Personale

Ravvedimento operoso: come regolarizzare le imposte omesse

Il ravvedimento operoso rappresenta un'operazione che viene eseguita per regolarizzare le imposte omesse. Tramite questo tipo di procedimento il contribuente beneficia di alcune riduzioni sulle irregolarità commesse, anche se deve pagare la multa entro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.